MOTOCALVACATA: POLLINO vista MARE | ” puro off road”

/, VIAGGI/MOTOCALVACATA: POLLINO vista MARE | ” puro off road”
vistamare

Itinerario dei due mari: un’ emozionanate aventura che ci porterà ad attraversare il Pollino per scoprire i nostri due mari, in un percorso ricco di montagne e di panorami mozzafiato. La motocavalcata, riservata a moto specialistiche in regola con il codice dell strada,  prevede 2 giorni di spostamenti avvincenti ma è possibile prenotare anche 1 sola delle 2 giornate.

Verso ovest, un percorso di 90 km, dove affronteremo i sentieri più impegnativi per raggiungere il mar Tirreno. Lasciandoci alle spalle la Conca Del Re, ammirando dal basso la splendida Morano Calabro e attraverso l’antico sentiero dei carbonai raggiungeremo i piani di Masistro e poi Novacco dove è prevista la prima sosta della giornata.

Questa prima parte dell’itinerario è caratterizzato da ogni tipo di difficoltà ma prevede diverse varianti in base all’attitudine dei partecipanti. Ogni sacrificio sarà ricompensato dalla conquista di esclusivi panorami.

Dopo la sosta ci aspetta un tratto veloce nel bosco fino al laghetto di Tavolara e subito dopo Verbicaro per la sosta pranzo. Nel pomeriggio la spiaggia di Santa Maria del Cedro rappresenterà il punto di arrivo per dove ammirare il tramonto sul mare. Il rientro è previsto seguendo lo stesso itinerario con varianti a scelta.

Verso est percorreremo un itinerario di 120 km circa per arrivare alla fine della giornata sulle spiagge Joniche attraversando tutta la valle del Raganello.

Avvisteremo il mar Jonio già pochi minuti dopo la partenza visto che il primo tratto della “Imperticata” ci condurrà attraverso un dislivello di circa 800 metri ad un punto panoramico da dove si potrà ammirare tutto il percorso della giornata: la meravigliosa faggeta della Fagosa, la parete rocciosa della Falconara, il picco di Monte Sparviere , San Lorenzo Bellizzi (dove pranzeremo), il Santuario della Madonna Delle Armi.

Passeremo da Francavilla e da Villapiana costeggiando il letto della fiumara Raganello fino al mare. Il rientro è caratterizzato dalla tappa presso il Ponte del Diavolo.

Guarda l’itinerario e partecipa!

PARTECIPA

 

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.